Classifiche presidenziali: Tymoshenko, Gritsenko, Poroshenko, Rabinovich, Boyko, — un sondaggio sui Deminiaciatives

Classifiche presidenziali

Yulia Tymoshenko, Anatoly Gritsenko, Petro Poroshenko, Vadim Rabinovich, Yuri Boiko, Vladimir Zelensky, Oleg Lyashko e Svyatoslav Vakarchuk piombo nel voto presidenziale.
Ciò è dimostrato dai dati di un sondaggio condotto nel mese di agosto da parte delle «iniziative democratiche» del Fondo a loro. Ilka Kucheriva insieme al Centro Razumkov, riferisce Censore.

«La stragrande maggioranza dei cittadini (70%) la pianificazione di partecipare alla elezione del presidente dell’Ucraina, pur non volendo prendere parte il 23% (6% in più rispetto al maggio di quest’anno). Il resto degli intervistati erano ancora indecisi. Tra le regioni differisce significativamente Donbass, dove 36% degli intervistati non ha intenzione di partecipare alle elezioni l’argomento principale del rifiuto di partecipare alle elezioni -. l’assenza del candidato per i quali sarebbe necessario votare (così dicono il 30% di coloro che non hanno intenzione di partecipare alle elezioni), questo motivo in Occidente è particolarmente pronunciata (52%). e nel Donbas (52%). regione vespa Donbass è significativamente diverso dagli altri: il motivo principale per mancata elezione degli abitanti di questa regione è la mancanza di fiducia che le elezioni saranno condotte abbastanza (62% tra coloro che non hanno intenzione di voto) e, in generale, la mancanza di interesse per la politica (42%), «- ha detto nei risultati dello studio.

«Tra i candidati alla presidenza negli ultimi anni notevolmente aumentato il rating di Yulia Tymoshenko tra gli intervistati che intendono partecipare alle elezioni -. Con il 13,3% di maggio al 17,8% nel mese di agosto, è seguita da Anatoly Gritsenko — 8,4%, Petro Poroshenko — 7,9%, Vadim Rabinovich — 6,7%, Boyko — 6,4%, Vladimir Zelenskiy — 6,1%, Oleg Ljashko — 5,8% Svjatoslav Vakarchuk -. 5,6% significativamente più piccola percentuale raccolte scelta «altro candidato.» — dal 9,7% di maggio al 3,7% nel mese di agosto, ci sono alcune differenze di sostegno per i candidati nelle diverse regioni dei due candidati -. Yulia Tymoshenko e Peter Poroshenko ha il supporto in quasi tutte le regioni d’Ucraina (Poroshenko — con l’eccezione del Est) Anatoly Gritsenko, supporto Svyatoslav Vakarchuk soprattutto in Occidente e nel Centro e Vadim Rabinovich e Yuri Boyko -.. a Sud, l’Est e il Bacino del Donec Oleg Lyashko ha i migliori risultati nel Centro e nel Sud, e Vladimir Zelensky -. nel Sud e Donbass una tendenza di maggiore sostegno Boyko, Rabinovich e Tymoshenko tra i gruppi di età più avanzata, e Vakarchuk e Zelensky — tra i giovani», — ha rilevato nei risultati del sondaggio.

Solo il 37% dei votanti considera la scelta di un candidato definitivo, un altro 47% ha risposto che preferisce un determinato candidato ora, ma può ancora cambiare idea, e per l’11% tutto può ancora cambiare. Tra i fattori che più hanno influenzato la scelta di un candidato, i più importanti sono stati le qualità personali del candidato (57%), le attività preliminari (43%) e il programma e le proposte (40%).

La maggior parte dei cittadini (71%) supporta dibattiti pubblici tra i più votanti: il 38% ritiene auspicabile la partecipazione a tali dibattiti e un altro 34%.
L’onestà delle elezioni presidenziali, crede che solo il 17% degli ucraini, un altro 40% crede che le elezioni non saranno molto giusto, mentre il 29% ritiene che le elezioni non saranno affatto giusto. Il cambiamento della situazione per il meglio a seguito delle elezioni presidenziali, crede che il 34% dei cittadini, quasi altrettanti — il 30% — ritiene che non cambierà nulla, 11% prevede un cambiamento della situazione in peggio.

Un sondaggio a livello nazionale la popolazione dell’Ucraina è stato condotto dal Fondo «iniziativa democratica» nome Ilka Kucheriv insieme con il servizio sociologica del Razumkov Center dal 16-22 agosto 2018 tutte le regioni d’Ucraina eccezione Crimea e nei territori occupati delle regioni di Donetsk e Lugansk. Sono stati intervistati 2019 intervistati di 18 anni. L’errore di campionamento teorico non supera il 2,3%.

Lascia un commento