> A Donetsk è stato bombardato il centro della città, un dipendente della Croce Rossa è morto - News Ucraina

A Donetsk è stato bombardato il centro della città, un dipendente della Croce Rossa è morto

Alle  17,50 è stato bombardato il centro di Donetsk — i distretti Voroshilov e Kiev. Dice il sito comunale.

Il giornalista di The New York Times, Andrew Roth dice che, la Croce Rossa è capitata sotto il bombardamento, morì un dipendente. Egli era un cittadino Svizzero.

Il presidente della Società di Croce Rossa in Ucraina Ivan Usichencko confermato la morte del collega e ha sottolineato, che fino a domani non ci saranno dettagli ulteriori.

Secondo i dati preliminari, è stata danneggiata la palazzina residenziale di n ° 100 di via dell’Università e la sede amministrativa in viale della Pace 10.

Uno dei proiettili ha colpito il territorio deposito dei filobus n. 1, in via Schorsa 98, ma non è esploso.

Per colpa dei bombardamenti il funzionamento del trasporto pubblico è sospeso per oggi, sottolineano presso il municipio.

Lascia un commento