A Kharkiv bombardati da una granata di un ufficio di volontari, dove teneva le munizioni per i soldati ucraini

Nella notte tra il 26 settembre a Kharkiv gli sconosciuti da un lanciagranate hanno sfondato l’ufficio dei volontari, dove teneva le munizioni per i soldati ATO, ha riferito il direttore di volontariato del gruppo, l’avvocato Luciano Golovkov. Secondo lui, il bombardamento è stato effettuato a circa 3 notti.

«È stato realizzato un solo colpo», ha detto Golovkov.

Spari hanno impresso le finestre, parzialmente danneggiato le porte e le stanze di un ufficio. Nessuno è rimasto ferito.

«In ufficio erano caschi, le munizioni, che era destinato per i combattenti 11 ° battaglione di difesa territoriale, regione di Kiev», ha affermato volontariato.

Lascia un commento