All’Ucraina stati consegnati nove prigionieri dal territorio occupato

All’Ucraina sono stati consegnati nove prigionieri, i quali tenevano sul territorio non controllato. Parte di loro sono stranieri, che saranno rimpatriati.

Lo ha riferito il portavoce del difensore civico per i diritti umani Mikhail Chaplyga.

aggressione-russa All Ucraina stati consegnati nove prigionieri dal territorio occupato

L’operazione stata condotta con la partecipazione di addetto al monitoraggio Missione dell’ONU in Ucraina, il Servizio di sicurezza dello Stato e il servizio penitenziario.

Secondo lui, i detenuti stati consegnati senza alcuna condizione. L’operazione è stata preparata in un periodo di due mesi. Chaplyga ha sottolineato che trasferire i prigionieri era nell’interesse di tutte le parti.

aggressione-russa All Ucraina stati consegnati nove prigionieri dal territorio occupato

«È stata una certa diffidenza – la procedura stessa non era perfezionata. Siamo usciti come garanti civili del trasferimento di persone rappresentanti di servizio penitenziario dello Stato», – ha detto Chaplyga.

Ai rappresentanti di Ucraina hanno portato i detenuti provenienti da diverse prigioni. Una parte di essi viene inviata per scontare la pena nei propri paesi.

Lascia un commento