Continuano a bombardare le posizioni dell’esercito ucraino a Shirokino

Questa mattina le formazioni di «DNR» sparato contro le posizioni dei militari ucraini in Shirokino per 3 volte.

Su questo ha riferito il portavoce ufficiale di settore «M» Dmitry Gorbunov.

Circa le ore 5 di questa mattina in Shirokino sulle posizioni di enforcers ucraini le formazione di «DNR» hanno aperto il fuoco con l’applicazione di un mortaio da 82 mm. Più tardi hanno aperto fuoco altre 2 volte di diversi tipi di armi di piccolo calibro.

Non ci sono le vittime tra i militari ucraini.

Verso le 2 di notte in un settore «M» è stato avvistato il volo di 2 droni nemici.

Circa le ore 7 di mattina dal quartiere abitato Sakhanka dai territori controllati dagli insorti «DNR», sono stati sentiti i colpi di artiglieria.

Dmitry Gorbunov ha sottolineato che il bombardamento non è stata condotta verso posizioni di forze ucraini. «Forse sono stati condotti l’esercitazioni», ha affermato un portavoce ufficiale.

Ieri le posizioni delle forze di ATO hanno subito 6 bombardamenti da parte del nemico.

Un bombardamento ha avuto luogo nella zona di Pischevik, altri cinque in Shirokino. Non ci sono le vittime.
La situazione è monitorata.

Lascia un commento