Cosidetta «Repubblica di Donetsk» interrompe la tregua — Zakharchenko

Organizzazione terroristica «RdD» interrompe la tregua.

A proposito nel suo Twitter ha scritto il auto-proclamato presidente del Consiglio dei ministri «RdD» Alexander Zakharchenko.

In particolare, lui accusa i militari ucraini di bombardare coi missili ala città di Donetsk.

«Oggi, dopo gli ultimi bombardamenti e lanci di razzi a Donetsk la tregua, anche formale, deve essere considerata abbandonata», ha scritto.

Oggi a Donetsk tuonò una potente esplosione. Come informa l’ufficio stampa del consiglio comunale, i suoni volée attorno le 18.00 in città udibili in tutti i distretti.

Lascia un commento