Durante il giorno i militanti hanno aperto il fuoco dieci volte — centro stampa ATO

Durante questo giorno i separatisti dieci volte aprirono il fuoco sulle posizioni degli soldati ucraini.

«Due volte hanno sparato con i lanciarazzi l’aeroporto di Donetsk, dai mortai — le località di Zolote e di Donetsk in provincia di Lugansk, ma anche località di Myrne e la periferia di Chermalyka in regione di Donetsk. Vicino Nikishino condotto fuoco un cecchino nemico», — ha riferito stasera il centro stampa ATO.

Inoltre, si è tenuto il bombardamento di Pisky dalle armi di piccolo calibro, dai carri armati e dall’artiglieria.

Lascia un commento