> Durante la guerra in Dondass sono state uccise sette mila di ucraini - News Ucraina

Durante la guerra in Dondass sono state uccise sette mila di ucraini

aggressione-russa donbass politica-ucraina Durante la guerra in Dondass sono state uccise sette mila di ucraini

Durante la guerra nella parte orientale dell’Ucraina sono morti più di sette mila di civili e militari ucraini.

Lo ha dichiarato il primo ministro dell’Ucraina Arsenio Yatsenyuk durante l ‘ 8 °  forum su sicurezza a Kiev.

«Abbiamo perso il 20% dell’economia ucraina, abbiamo perso più di 7 mila civili e militari ucraini. Il tasso di mortalità è terribile e il motivo è solo che Putin ha deciso di far risorgere l’URSS», – ha detto il premier.

Ha sottolineato ancora una volta che annessione della Crimea e l’invasione militare da parte della Russia ha completamente anullato piano di disarmo nucleare e il memorandum di Budapest del 1994.

Come riportato, la sede del centro di analisi Atlantic Council a Washington ha svelato la relazione «Si nascondono davanti agli occhi: la guerra di Putin in Ucraina», che con l’aiuto di dati aperti, come ad esempio Google maps, foto e video dei social network dimostra la partecipazione di truppe russe in combattimenti in Donbass.

Lascia un commento