I terroristi hanno intensificato bombardamenti con le armi pesanti sulle posizioni ucraine, — centro stampa ATO

In zona di operazione anti-terrorismo continuano i bombardamenti sulle posizioni ucraine dalle armi, che rispettando gli accordi di Minsk dovrebbero essere allontanate dalla linea di delimitazione ancora all’inizio di marzo, informa il centro stampa ATO.

Nella direzione di Donetsk sotto i bombardamenti di mortaio era una posizione vicino a miniera di Dutovka, e ancora Avdiivka» stata attacata con l’artiglieria pesante e carri armati.

«In direzione di Mariupol contro il villaggio Shirokino i criminali hanno usato gli anti-missili. In direzione di Artemovsk dalle armi di piccolo calibro militanti hanno sparato contro villaggio Luganske, Leninske, Shumy. In tutto, dalle 5 del mattino alle 19.00 di sera avversario 32 volte violato la modalità del silenzio.

Osservando rigorosamente le condizioni di accordi pacifici, i soldati delle forze di ATO solo rispondono al fuoco.

Lascia un commento