I terroristi stanno preparando l’assalto di città di Schastie — i cittadini ricevono consigli da militanti di partire

Giornalista e blogger, Sergei Ivanov ha delle informazioni che i militanti russi e gli occupanti stanno preparando l’offensiva contro il centro abitato di Schastie.

Lo ha scritto su Facebook.

Ivanov ha commentato: «Sembra che i russi e gli altri indigeni batman di Lugansk hanno intenzione di prendere d’assalto  Schastie.
Alla linea di demarcazione tra LNR e un mondo di persone arrivano i mezzi corazzati e una forza viva. Molti residenti della città hanno ricevuto dai conoscenti separatisti sms, con la raccomandazione di andarsene.

Non so esattamente quali obiettivi persegue la Russia, pianificando questo colpo o simulando i preparativi per la sua applicazione. Se si tratta di una manovra mirante per deviare l’attenzione dall’invasione globale delle truppe regolari da parte di Stanitsa Luhanskaya… è terribile  perché le persone della città di Debaltsevo sempre depressa, mentre la città di Schastie è viceversa. Inoltre, la maggior parte di popolazione di Schastie è pro- ucraino e spera di protezione delle nostre forze armate, quindi, in nessun caso è possibile il loro tradire.

Se i russi entreranno nella Schastie, loro uccideranno tutti coloro chi aiutato e dato da mangiare ai nostri soldati.

Una bella immagine per screditare Putin ulteriormente del suo progetto, capisco. Ma lì c’è la nostra gente. E donargli al nemico non si può».

Lascia un commento