> Il 6 maggio, in tribunale Basmanniy di Mosca si parlerà di Savchenko, avvocato - News Ucraina

Il 6 maggio, in tribunale Basmanniy di Mosca si parlerà di Savchenko, avvocato

Il 6 maggio, in tribunale Basmanniy di Mosca si terrà il processo per la denuncia di protezione della pilota ucraina e deputato da partito «Batkivschina» Nadia Savchenko sul rifiuto di lasciarla andare, come delegato di PACE per la sessione di organizzazione, ha detto l’avvocato SavchenkoMark Feigin.

«Il 6 maggio in tribunale Basmanniy si terrà il processo per la denuncia di protezione della Savchenko sul rifiuto di lasciarla andare, come delegato di PACE alla sessione di organizzazione»,ha sottolineato Feigin.

Ricordiamo che il 30 aprile 2015 il Parlamento Europeo ha adottato una speciale risoluzione sul caso di Nadia Savchenko, in cui in particolare, osserva che esso, come membro della delegazione dell’Ucraina all’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa, dotata di immunità internazionale, il rispetto del quale è uno degli impegni internazionali.

I deputati europei hanno altresì sottolineato l’illegittimità delle azioni della parte di furto e espatrio nella Federazione Russa, la pilota ucraina. Il documento rileva che, data lo stato instabile di Savchenko, la Russia è direttamente responsabile per la sua sicurezza e la sua salute generale.

Lascia un commento