> Il funzionamento di alcuni organi di Savchenko è stato danneggiato - News Ucraina

Il funzionamento di alcuni organi di Savchenko è stato danneggiato

Pilota ucraina Nadija Savchenko, che si trova nel centro di detenzione di Mosca e continua lo sciopero della fame, ha già il disfunzionamento di alcuni organi.

Il rappresentante della commissione di osservazione pubblica Valeriy Borschiv informa, : «Ha problemi ai reni, vescica biliare. La controllano, fanno l’ECOGRAFIA, la osservano. Ma, naturalmente, c’è il rischio di complicanze. Perché è da troppo tempo a digiuno. Lei si tiene troppo forte, parlava con noi piuttosto vivacemente», ha detto dopo la visita a Savchenko. Borschiv ha anche sottolineato che alla proposta di interrompere lo sciopero della fame Savchenko di nuovo rispose di no.

Savchenko digiuna dal 13 dicembre 2014. Il 20 febbraio ha abbandonato l’iniezione di glucosio, che hanno sostenuto la sua vita. Il 10 febbraio  il tribunale Basmanny di Mosca ha esteso fino al 13 maggio il periodo di detenzione di Savchenko. Lunedì il governo tedesco ha invitato la Russia a liberare la cittadina ucraina.

Lascia un commento