Il governatore della provincia di Mykolaiv: i sabotatori russi cercano di destabilizzare la situazione in provincia

Vadim Merikov ha sottolineato che lo scenario dei gruppi di sabotaggio, che si era implementato a Odessa,Kharkiv, Mariupol, non deve ripetersi in Mykolaiv. Il capo dell’amministrazione della provincia di Mykolaiv Vadim Merikov ha detto che i sabotatori destabiliscono la situazione in provincia.
Come informa l’ufficio stampa amministrazione provinciale, Merikov lo ha dichiarato nel corso di un collegio il 5 marzo.

«La regione di Mykolaiv, si trova nella zona a rischio, e siamo sempre stati in grado di garantire la sicurezza nella nostra provincia. Ma vediamo che i sabotatori cercando di destabilizzare la situazione, la scuotono dall’interno, annunciando l’inizio del loro cosiddetto progetto «nuova primavera russa». Lo scenario dei gruppi di sabotaggio, che state realizzate a Odessa, Kharkiv, Mariupol, non deve ripetersi in Mykolaiv», ha detto Merikov.

Egli si è rivolto alle forze dell’ordine, i sindaci de comuni e delle città, con un appello a evitare disordini nella zona.

Lascia un commento