Il senato degli stati UNITI ha chiesto di liberare la Nadija Savchenko — risoluzione

Il senato degli stati UNITI ha approvato una risoluzione con la richiesta di liberare la pilota ucraina Nadija Savchenko, che ora trattengono nel centro di detenzione a Moska.

Il testo della risoluzione «Appello per la liberazione di pilota di combattimento ucraina Nadija Savchenko, che è stata presa dalle truppe della federazione RUSSA in Ucraina orientale e illegalmente trattenuta in una prigione russa, da luglio 2014», pubblicato sul sito del Congresso.

«Il senato condanna l’azione della Federazione Russa in materia la priggioneria illegale di Nadija Savchenko;

invita il governo della Federazione Russa rilasciare immediatamente la Savchenko;

invita gli stati UNITI e i loro alleati europei, la comunità internazionale è attivamente allegare tutti gli sforzi per liberare Nadija Savchenko e altri illegalmente detenuti, e esprime la sua solidarietà con il popolo ucraino», si legge nella risoluzione.
Inoltre fare l’attenzione sullo stato di salute dell’ucraincha, che peggiora dopo 62 giorni di sciopero della fame.

Come ha detto oggi il portavoce del presidente russo Vladimir Putin, la questione Savchenko deciderà la corte e non è stata sollecitata nelle trattative di Minsk.

Lascia un commento