Il Servizio di Sicurezza dell’Ucraina ha arrestato il deputato, che era reclutato dai servizi segreti russi

Gli agenti del Servizio di sicurezza dell’Ucraina trattenuto in provincia di Dnipropetrovsk un deputato dei consigli distrettuali della partito Comunista, che aveva organizzato un gruppo sovversivo e programmava gli atti terroristici sul territorio della regione.

Lo ha riferito il servizio stampa di SSU.

Secondo il rapporto, l’abitante del villaggio Shirokine in provincia di Dnipropetrovsk era stato reclutato dai rappresentanti di intelligence russe in Crimea nella primavera di 2014.
Su loro indicazione l’uomo ha preso contatto con militanti di organizzazioni terroristiche cosiddetti «DNR» e «LNR», a cui passava attraverso i social network il trasferimento di veicoli militari ucraini, si dice in un messaggio.

Durante la perquisizione nel appartamento del deputato è stato sequestrato armi traumatici rifatti, granate «F-1», un passamontagna, tecnica informatica con i materiali, che confermano la sua attività criminale.

aggressione-russa crimea politica-ucraina russia ucraina Il Servizio di Sicurezza dell Ucraina ha arrestato il deputato, che era reclutato dai servizi segreti russi

Lascia un commento