In «LNR» hanno staccato la luce, l’acqua e la comunicazione per Stanitsia Luhanska

In «LNR» hanno staccato la luce, l’acqua e la comunicazione per Stanitsia Luhanska. Segnalato  sul suo sito di ufficio stampa del capo dell’amministrazione  militare e civile in provincia di Lugansk Gennady Moskal.

aggressione-russa politica-ucraina In LNR hanno staccato la luce, l acqua e la comunicazione per Stanitsia Luhanska

In risposta Gennady Moskal ha dichiarato che bloccherà fornitura di acqua sul territorio occupato.

«Nel territorio occupato di Stanitsia Luhanska i terroristi staccato l’interruttore — non c’è né luce, né centrale di acqua, né di copertura mobile. Moskal avverte che, in risposta bloccherà la fornitura di acqua», si legge nel messaggio.

«Alla richiesta di spiegare perché hanno staccato la luce, nel territorio occupato hanno spiegato che stanno facendo qualche riparazione, e non si sa quando la finiscono. Ora in provincia e i villaggi vicini, non c’è non solo la energia, ma ne acqua e ne telefonia mobile», si legge nel messaggio.

«Se da l’altra parte contro di noi decidono di fare guerra comunale, non ci resterà altra via d’uscita, come completamente chiudere l’acqua per territori occupati», si legge nel messaggio.

Lascia un commento