Invito alla Russia di ritirare tutte le sue truppe dalla parte orientale di Ucraina — il segretario generale della NATO

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg si rivolse alla Russia con un appello a smettere di aiuto ai terroristi nella parte orientale dell’Ucraina.

«La Russia fornisce assistenza ai separatisti, fornendo loro attrezzature pesanti, le armi, truppe e formazione», ha detto, parlando a Riga.
Secondo il segretario generale della NATO, gli osservatori dell’OSCE non hanno accesso alla zona di collisione, in modo che possano fare il loro lavoro e seguire l’attuazione dell’accordo di cessate il fuoco.

«Invito alla Russia di ritirare tutte le sue truppe dall’est dell’Ucraina, di interrompere qualsiasi supporto ai separatisti, rispettare gli accordi di Minsk e di fare tutta la pressione possibile sui separatisti, per costringerli a rispettare gli accordi sul cessate il fuoco», ha aggiunto Stoltenberg.

In precedenza, ha anche affermato che i separatisti nella parte orientale dell’Ucraina usato le armi avanzate per attaccare le forze ucraine a Debaltsevo.

Lascia un commento