Kiev — la capitale della pace e di Mosca, la capitale della guerra. Donbass era e sarà l’ucraino, — Poroshenko

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko è certo che il Donbass aspetta un grande futuro nella composizione unitaria dell’Ucraina.

Lo ha dichiarato durante un viaggio di lavoro in provincia di Lugansk.

«L’Ucraina rimarrà lo stato unitario. Saremo in grado di vincere, perchè l’Ucraina è forte e coesa…Donbass c’è stato e ci sarà ucraino. Donbass sarà libero di parlare sia l’ucraino che il russo. La specificità della regione, sarà considerato», — ha sottolineato Poroshenko, specificando che la riforma Costituzionale è parte del suo piano di pace.

«Kiev è la capitale della pace. La capitale della guerra è la Mosca», —  Stanislaw Tsegolko, il portavoce di Petro Poroshenko, lo ha citato nel suo Twitter.

Lascia un commento