La cittadina di Schastie è stata sparata contro: Una donna è morta, tanti feriti

La città di Schastie in provincia di Luhansk di nuovo bombardato dall’artiglieria.

Secondo i testimonii, è morta una donna. Ci sono circa 10 feriti, soprattutto le contadine locali di età avanzata, che andava al lavoro. Due militari rimasti feriti, subito portati in sala operatoria.

Il proiettile ha colpito il tetto di un ospedale, ma non è rotto. Ora il territorio all’interno della struttura proteggono le guardie militari, l’attesa per l’arrivo di sminatori. I medici rimangono nei luoghi di lavoro.

Inoltre, al posto di bombardamenti sono stati chiamati i rappresentanti addetti al monitoraggio missione dell’OSCE, tuttavia, non sono ancora arrivati.

aggressione-russa La cittadina di Schastie è stata sparata contro: Una donna è morta, tanti feriti

Lascia un commento