La Russia continua a mostrare i muscoli: testato un nuovo missile per l’S-400

Le Forze Armate della federazione RUSSA hanno sperimentato un nuovo sistema missilistico antiaereo S-400.
Lo ha riferito questo sabato il vice comandante delle truppe di Difesa Aerospaziale e di Difesa Anti-aerea della federazione RUSSA il maggiore Cirill Makarov.

«Le prove di corso. Tre giorni fa è stato realizzato lo start di razzo antiaereo guidato, che con successo ha centrato l’obiettivo — ha colpito il bersaglio», — ha detto Makarov in onda il programma «Lo Stato Maggiore» della Radio Nazionale.

La distanza del volo di un missile a pari o poco meno di 400 кілометів.

Lascia un commento