La Russia ha cambiato architettura continentale di sicurezza — NATO

Il Presidente del comitato Militare della NATO, generale Knud Bartels, durante una visita a Washington, ha dichiarato che, dopo l’azione di Russia riguardo l’Ucraina, è cambiata l’architettura contunentale di sicurezza e la NATO deve adattarsi a tali cambiamenti, il servizio-stampa della NATO.

«Il generale Bartels ha presentato le sue principali priorità in qualità di Presidente del comitato Militare. Queste priorità, prevedono l’introduzione e il sostegno di soggiorno delle truppe alleate in costante a rotazione nei paesi Baltici e la Polonia e il movimento in avanti di adattamento della NATO alla nuova architettura di sicurezza dopo un’infrazione da parte della Russia, sulla sovranità e l’integrità territoriale dell’Ucraina», dice il messaggio.

Anche il presidente del comitato Militare della NATO, ha sottolineato che l’Alleanza non ha riconosciuto e non accetterà la riunificazione della Crimea con la Russia.

Lascia un commento