> La Russia può occupare Kiev e Stati Baltici in soli due giorni, e la NATO non è in grado di rispondere adeguatamente, - presidente del comitato militare dell'alleanza - News Ucraina

La Russia può occupare Kiev e Stati Baltici in soli due giorni, e la NATO non è in grado di rispondere adeguatamente, — presidente del comitato militare dell’alleanza

La Federazione Russa è in grado di occupare i paesi Baltici e la capitale dell’Ucraina in due giorni, ha detto il presidente del comitato militare della NATO, che entrerà in carica il 1 giugno 2015, il generale ceco Petr Pavel.

La NATO «non avrebbe potuto reagire adeguatamente» in una simile situazione, ritiene Petr Pavel. Inoltre, la Russia è in grado di prendere una decisione sull’occupazione dei paesi Baltici, in una manciata di ore, nel frattempo come Alleanza, che comprende 28 paesi membri, spendere troppo tempo per concordare una posizione unitaria.

Così, la NATO avrebbe dovuto prendere la dura decisione, avviare o meno la guerra con la Russia, che è in grado di applicare anche le armi nucleari. Inoltre, secondo il generale, la Russia è in grado in soli due giorni occupare anche la capitale dell’Ucraina Kiev.

Lascia un commento