La situazione nella zona ATO dinamica e molto complessa, — Ministero della difesa

Nel suo andare avanti i terroristi pro-russi non rifiutano niente: sparano dall’artiglieria di azione e reattiva sula popolazione civile della regione di Donbass, uccidono i bambini e gli anziani, in battaglia usano tutte le forze disponibili.

«I combattenti ucraini fermamente tengono difesa, mettono a fuoco e distruggono la tecnica del nemico, le armi e il personale. Anche le unità di forze ATO — i tankman, i marines, le guardie nazionali a sud di Donetsk conducono la battaglia con le organizzazioni criminali nella zona di Shirokino, non gli permettono di andare in profondità nel territorio dell’Ucraina. Il fuoco di artiglieria dei militanti ha inflitto notevoli distruzioni del paesotto», si legge nel messaggio.

Oggi l’avversario, subendo molte perdite in manodopera e tecnica corazzata in piattaforma di Debaltsevo, incontra il dignitoso rifiuto da combattenti ucraini, ha iniziato a ricorrere a nuovi metodi di pressione per il personale.

I militanti poche ore prima del cessate il fuoco usano la loro ultima carta vincente, inviano gli SMS, cercando di fare pressione sui soldati ucraini anche psicologicamente.

«I nostri combattenti pronti a respingere l’avversario, che distrugge la popolazione civile. Vi preghiamo di non reagire alle dichiarazioni provocatorie di terroristi. Siamo consapevoli dell’importanza di ritenzione delle nostre posizioni e tratteniamo l’aggressione di militanti in linea, fissata dagli accordi di Minsk», — ha detto il ministero.

Lascia un commento