Le due colonne di «convoglio umanitario» russo attraversato il confine dell’Ucraina — MES della Russia

Le due colonne MES della Federazione Russa con gli «aiuti umanitari» per la regione di Donbass attraversato il confine in direzione di Donestk e Lugansk.

Lo ha annunciato il vice capo del centro di gestione crisi Russia Oleg Voronov.

«Lo sdoganamento delle merci è stato completato  sui due punti di attraversamento di frontiera «Matveyev Kurgan» e «di Donetsk». Le due colonne hanno attraversato il confine, una di esse viene inviata a Lugansk, la seconda — a Donetsk», ha dichiarato.

Secondo lui, a Lugansk e Donetsk sarà consegnato più di 900 tonnellate di merci.

Come più volte sottolineato in NSDC, dopo «i convogli umanitari» della Russia nella parte orientale dell’Ucraina si verificano crescenti attacchi. Presso l’ufficio sottolineano che inviando tali merci, la Russia violi le norme del diritto internazionale. I punti di controllo «Matveyev Kyrgan» e «di Donetsk» sono sotto il controllo dei separatisti.

Lascia un commento