L’ex sindaco di Sloviansk Shtepa promette di fornire i documenti con i nomi degli sponsor della guerra in Donbass

L’ex sindaco della città di Sloviansk in provincia di Donetsk Nelia Shtepa ha detto che aveva i documenti con i dati di persone, che finanziano le formazioni illegali armati in Donbass. Secondo lei, ora tutti questi documenti si trovano in una delle banche di Kiev, e lei è pronta a fornirle le forze dell’ordine ucraine.

Lo ha detto durante la riunione di Cervonozavodskoy tribunale di Kharkiv.

In una riunione il tribunale ha accolto la domanda della Procura e ha esteso l’arresto di Shtepa fino al 28 maggio.

Lascia un commento