> Nella zona del 29 ° posto di blocco a seguito dell'esplosione di una mina sono morti 5 militari ucraini - News Ucraina

Nella zona del 29 ° posto di blocco a seguito dell’esplosione di una mina sono morti 5 militari ucraini

In provincia di Lugansk nella zona del posto di blocco N29  oggi, 4 luglio, su una mina è esploso un gruppo di soldati ucraini, sono morte cinque persone — due combattenti del battaglione «Aidar» e tre militari di 24 ° brigata. A riguardo sulla sua pagina Facebook ha scritto un combattente di «Aidar» Sergey Efremov.

Secondo lui, altri tre soldati hanno ricevuto le ferite.

«Notizie tristi dal 29 ° posto di blocco. Oggi su una mina è esploso un gruppo di combattenti. Subito sono morte due persone di 24 ° brigata meccanizzata e uno «aidarovets». Un altro uomo del nostro battaglione (Aidar) è in condizioni estremamente gravi, il secondo il nostro 300 °(ferito) vivrà di sicuro. Inoltre sono stati feriti, due di 24°. I dati su feriti/morti possono ancora cambiare», ha scritto Efremov.

Poi si dice che in ospedale è deceduto un ferito combattente di «Aidar», è morto un altro soldato di 24 ° brigata.

Si noti, gli uomini armati a loro volta accusano le forze ATO in bombardare i centri abitati del Donbass.

Lascia un commento