RF deve rimborsare Ucraina $350 miliardi di per la devastazione in Donbass

Circa 350 miliardi di dollari, la Russia deve rimborsare all’Ucraina per danni connessi con la distruzione del Donbass.

Questa cifra ha detto il vice ministro dello sviluppo economico e del commercio dell’Ucraina Alexander Borovik.

Secondo lui, l’Ucraina deve determinare l’importo esatto e di essere pronti a difendere i loro interessi. «A un certo punto la Russia pagherà. Dobbiamo contare, dobbiamo essere pronti e dobbiamo incitare ovunque possiamo. E dire, guarda, per questo sarà necessario pagare. Questo si deve cercare sempre e qualcosa troveremo, affinché ci controbilanciano», dice il Borovik.

A suo parere, la perdita dell’Ucraina in seguito all’aggressione della federazione RUSSA è commisurata con perdita del Kuwait dall’aggressione dell’Iraq nel 1991.

Lascia un commento