Russi bombardieri Tu-95 sono stati intercettati al largo della costa occidentale degli Stati Uniti

Il sabato scorso, il Giorno dell’Indipendenza degli Stati Unniti, le forze aeree statunitense parteciparono in due incidenti con i bombardieri strategici Tu-95 russi.

Lo ha riferito Fox News il lunedi.

Il primo caso si è verificato il 4 luglio, al largo delle coste dell’Alaska 17:30 ora moscovita. Per intercettare due bombardieri russi si erano alzati multiuso caccia F-22. Il secondo incidente è stato registrato alle 18:00 ora di Mosca al largo della costa della California. Per intercettare un altro paio di Tu-95, air force degli stati UNITI hanno fatto due caccia F-15. Tu-95 sono in grado di trasportare cariche di missili nucleari. Tuttavia, un portavoce del Comando di Aria e di difesa aerospaziale del Nord America, non ha specificato se gli aerei russi erano armati.

Come ha chiarito la Fox News, mentre Tu-95, si trovavano al largo della costa occidentale degli Stati Uniti, il presidente russo Vladimir Putin ha telefonato al collega americano Barack Obama per congratularmi con lui per il Giorno dell’Indipendenza.

Lascia un commento