> Russia è la culla di genocidio - News Ucraina

Russia è la culla di genocidio

Turchia drasticamente condannato le parole del capo del Cremlino, Vladimir Putin, che in un discorso a Erevan chiamato l’uccisione di massa degli armeni nell’impero Ottomano nel 1915 un genocidio.

Il ministero degli esteri della Turchia, ha ricordato Mosca, e che la stessa colpevole in quantità enorme di repressione di massa.

«Considerando, come la Russia faceva i massacri, le deportazioni nel Caucaso, in Asia Centrale e nell’Europa dell’Est nel corso dell’ultimo secolo, ci sembra, lei è ben consapevole che cos’è il genocidio, e come lui legalmente determinato», ha dichiarato la parte turca.

Il ministro turco ha sottolineato che la definizione di «genocidio» sugli eventi del 1915, Putin ha fato, «nonostante i nostri avvertimenti e richieste».

Lascia un commento