Soldati ucraini occuparono l’insediamento di Zolotoy-5 nella regione di Lugansk, — Tymchuk

Soldati ucraini occuparono l'insediamento di Zolotoy-5 nella regione di Lugansk

Il deputato popolare del «Fronte popolare» Dmitry Tymchuk ha reso noto che le Forze armate supreme hanno liberato l’insediamento di Zolotoy-5 nella regione di Lugansk. I residenti della colonia liberata hanno accolto con favore l’esercito ucraino con le parole «Gloria in Ucraina!» e «To the Heroes of Glory!»
Come riportato da Censor.NET, ha scritto su questo in Facebook.

Tymchuk ha osservato: «Riguardo alle azioni di successo delle unità delle forze unite nelle vicinanze dell’insediamento di Zolotoy-5.

Le forze russe-occupazione stanno portando avanti attacchi contro la posizione del sistema operativo, in modo sistematico, al fine di evitare il fuoco di ritorno da unità APU usato la tattica di usare le infrastrutture degli insediamenti, compresi quelli che si trovano nella cosiddetta «zona grigia», sotto la copertura della popolazione locale.

Così, negli ultimi anni (dopo aver preso le forze combinate sotto il controllo del villaggio oro-4) il nemico, utilizzando la parte nord-occidentale del paese Gold-5, che si trova nella «zona grigia», notevolmente intensificato gli attacchi contro le posizioni delle truppe ucraine nei pressi del villaggio di oro -4.

Per porre fine al provocatorio bombardamento, preservare la vita e la salute del personale della popolazione militare e civile, Golden-4, secondo il gruppo CE, il 19 settembre di quest’anno, il personale della società di ricognizione profonda dalla Riserva United Forces ampliato la zona di responsabilità e il sistema operativo ha assunto una nuova posizione, prendendo il controllo della periferia nord-occidentale n.p.Zolotoe-5.

Coerenza soldati ucraini sotto il comando Jr. tenente Oleg Lyadenko situazione tattica è stata migliorata, nuovi elementi sono formate formazione di battaglia, che facilita ulteriormente la striscia completa sicurezza hardware presso il terreno sito. Inoltre, gli occupanti non sono più in grado di affrontare impunemente le posizioni del sistema operativo e sparare le loro posizioni da una distanza ravvicinata in questo settore.

È caratteristico che i residenti locali (circa 150 persone) hanno incontrato i liberatori ucraini con gli slogan «Gloria in Ucraina!» e «Heroes of Glory!».

Come risultato dell’operazione, le forze unite hanno reso sotto controllo quasi 40 ettari di territorio».

Lascia un commento