Un ennesimo convoglio «umanitario» ha portato in Ucraina carburanti e materiali lubrificanti — Servizio di Frontiera Statale

Ventunesimo convoglio «umanitario» russo che attraversato frontiera ucraina oggi, il 19 marzo, contiene i materiali lubrificanti, i carburanti e  literatura di contenuto incerto.

Lo ha detto il vicecapo di Servizio Statale di Frontiera dell’Ucraina Oleg Slobodjan durante il briefing.

«Questa mattina, la parte russa, in modo unilaterale, ha formalizzato i documenti per il 21 ° cosiddetto «convoglio umanitario», poiché lo trasportazione di «umanitarka» procedeva con una grave violazione delle le norme di legislazione internazionale e nazionale e concordi con il comitato Internazionale della Croce Rossa», ha dichiarato.

Slobodjan ha inoltre sottolineato che il gruppo interministeriale ucraino è stato in grado di realizzare solo un osservazione visiva senza eseguire funzioni di controllo.

Lascia un commento