Gli scienziati ucraini hanno creato le fasce contro ustioni

Istituto di fisica dell’accademia Nazionale delle scienze dell’Ucraina (NANU)  ha sviluppato compresse a base di idrogel reticolato con radiazioni progettato per il trattamento di ferite e ustioni.

Lo annuncia la NANU su Facebook.

Secondo gli esperti, tra i vantaggi dei materiali – effetto immediato per alleviare il dolore, perché l’acqua, da cui al 90-95% è costituito idrogel, raffredda la ferita e ferma la distruzione dei tessuti. Le fasce-gel sono sterili e hanno anche la proprietà antisettico – c’è la possibilità di aggiungere una varietà di farmaci, in particolare di bagnare la benda con i farmaci liquidi.

Inoltre, le fasce non si attaccano alla ferita, e pertanto può essere indolore toglierle. La trasparenza consente di controllare facilmente lo stato della ferita, e l’impermeabilità – non trapassa i microbi.

Fasce in idrogel sono state create dall’Istituto di fisica NANU in collaborazione con la cattedra di composti macromolecolari di Università nazionale di Kiev di Taras Shevchenko e i professionisti della Borschagovsky fabbrica chimico-farmaceutica. Non è ancora iniziata la produzione di massa.

Lascia un commento