Il presidente ha incontrato i militari liberati dalla prigionia

Il presidente dell’Ucraina Pietro Poroshenko ha incontrato l’aereo delle forze aeree dell’Ucraina con 145 ucraini militari, che sono stati liberati dalla schiavitù. L’incontro si è tenuto al Vassilkovsky campo d’aviazione militare ieri notte.

«La nostra gioia condividono migliaia e migliaia di ucraini, e sinceramente felici che finalmente, dopo lunghi giorni, settimane e mesi, siete tornati a casa non abbattendo e non tradendo, tenendo spirito combattivo, dimostrando la migliore qualità di un guerriero ucraino» — ha detto il presidente.

Dal terminale tutti i militari sono stati portati in ambienti caldi.

Lascia un commento