> Il processo di smilitarizzazione di Shirokino è iniziato, - speaker ATO - News Ucraina

Il processo di smilitarizzazione di Shirokino è iniziato, — speaker ATO

La smilitarizzazione del villaggio Shirokino a est di Mariupol, nella provincia di Donetsk, potrebbe diventare un esempio di un ritorno a una vita pacifica di altri insediamenti est dell’Ucraina

Lo ha riferito oggi in un briefing lo speaker di stato maggiore ATO Andrea Lysenko.

«L’idea di smilitarizzazione di Shirokino non’è nata ieri… Considerando che militari ucraini non usano lì armi pesanti e tecnica (se ne sono già andati), e i militanti continuano a bombardare le nostre posizioni coi mortai e lanciarazzi, è stata presa la decisione di smilitarizzazione della zona. Noi crediamo che, se le parti sono configurati per demilitarizzazione, questo sarà un esempio lampante, che con l’aiuto di osservatori internazionali, il territorio bisogna trasformare non in zona militare, dove muoiono civili e distrutto le infrastrutture, ma zona pacifica», ha detto Lysenko.

«Tutto inizia con la parola, con il pensiero. Quando tutti hanno visto che c’è una tale distruzione a causa di confronto, si è deciso di rendere questa zona demilitarizzata», ha aggiunto speaker ATO.

Però ha detto Lysenko che  «i nostri militari rimangono sulle loro posizioni, tuttavia, avendo solo piccole armi, «togliere esse non è necessario».

Lascia un commento