> Mercato immobiliare: A Kiev, gli acquirenti si rifiutano di investire nell'edilizia - News Ucraina

Mercato immobiliare: A Kiev, gli acquirenti si rifiutano di investire nell’edilizia

Acquirenti di appartamenti a Kiev diminuiscono sempre di più: gli ucraini non hanno abbastanza soldi per costosi beni immobili metropolitana, e per ora è quasi impossibile di prendere un mutuo. Singoli clienti sono prudenti e sempre più spesso preferiscono le vecchie costruzioni. Gli ucraini temono che un appartamento di nuova costruzione, semplicemente non sarà finito.

Nelle case nuove la qualità di vita è migliore, le sale sono ampie e luminose, le camere e la cucina sono spaziose, i nuovi sistemi di ingegneria, parcheggio sotterraneo custodito e il territorio adiacente è sorvegliato.

Secondo UTG, abitazioni sul mercato secondario dal luglio dello scorso anno diminuito di 11%, mentre il suo costo è di 1,6 mila dollari per un metro quadrato. Il distretto più costoso nella capitale è di Pecherskiy, dove l’immobile per un acquirente costa 2,4 mila di dollari per un metro quadrato, e il più economico – Desnianskiy. Qui l’alloggio è pari a 1,08 mila di dollari per un metro quadrato. Ma gli acquirenti si orientano principalmente sullo offerte low cost, che hanno un prezzo inferiore a quello di mercato offrono sono i singoli venditori.

«Se vogliono vendere rapidamente un appartamento in una settimana o due, poi sono costretti a fornire uno sconto sostanziale. Di solito, gli immobili a Kiev si vendono rapidamente a 800-900 euro. un metro quadrato«, – ha riferito il direttore di una grande agenzia immobiliare di Kiev, che preferito di rimanere anonimo.

I prezzi sul mercato immobiliare diminuirà entro la fine di quest’anno, gli esperti sono certi.

Lascia un commento