A Donetsk sparano bus: una donna morta

A Donetsk la lotta continua, almeno una persona e’ stata uccisa a causa dell’impatto del proiettile che colpito un autobus di linea.
E’ stato riferito sito del Comune di Donetsk.
Nella prima metà della giornata le ostilità attive sono state combattute in Petrovsky e la regione Kuibishev di Donetsk. Informazioni sulla devastazione specificato.
Alle ore 10 e 40 minuti al quartiere Petrovsky sulla fermata «Briketnaya» shell ha colpito il bus comunale N42, che si muoveva in direzione dell’unione africana Center.
Secondo il conducente, al momento in cabina, c’erano circa 10 persone. Una donna uccisa. Secondo i dati preliminari, una persona ferita dalle schegge. Ora gli autobus di percorso N42 cambiato, seguono fino miniera N21.

La situazione a Donetsk e’ molto tesa, nota il Municipio.

Lascia un commento