Chiesto il capo dell’UP-MP Onufriy per aiutare nella liberazione dei marinai ucraini — Poroshenko

Chiesto il capo dell'UP-MP Onufriy per aiutare nella liberazione dei marinai ucraini

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha preso e prenderà tutte le misure necessarie per liberare i marinai ucraini catturati nello stretto di Kerch.
Secondo Tsenzor.NET, questo è affermato nel servizio stampa dell’amministrazione presidenziale dell’Ucraina.

Poroshenko ha osservato che per raggiungere questo obiettivo si è rivolto al capo della Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca. «Ieri e l’altro ieri ho parlato con il capo della Chiesa ortodossa ucraina del Patriarcato di Mosca, Sua Beatitudine Onofrio, gli ho chiesto di contattare immediatamente Mosca per prendere le misure appropriate per tornare (i nostri marinai. — ndr.) Attraverso la chiesa. Non mi fermerò in nessuna occasione per restituire i nostri soldati, pregheremo e speriamo che ciò accada il più presto possibile «, ha affermato il Presidente dell’Ucraina.

Separatamente, ha osservato che il presidente russo Vladimir Putin evita una conversazione diretta sulla situazione nello stretto di Kerch.

Lascia un commento