Il 27 aprile a Kiev è previsto il vertice Ucraina — UE

L’Unione Europea ha elogiato l’Ucraina per le riforme e programmato per il 27 aprile il vertice di Kiev, con la partecipazione dei leader della UE e del presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko.

«I leader dell’Unione Europea terranno un vertice con la partecipazione del Presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko il mese prossimo a Kiev, dove, molto probabilmente, sarà discusso lo stato di esecuzione e le condizioni degli accordi di Minsk. Prevista anche la partecipazione del presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker e il presidente del Parlamento europeo, Donald Tusk», si legge in una pubblicazione.

Come indicato, approvato dalla commissione europea la relazione annuale sull’attuazione della politica europea di vicinato, osserva che l’Ucraina ha raggiunto un certo progresso democratico nel corso dell’anno precedente nonostante delle «notevoli prove di» in forma di annessione della Crimea alla Russia e la situazione nell’est del paese.

La commissione europea pubblica annualmente relazioni, in cui dà valutare l’attuazione della politica europea di vicinato nei confronti di 16 paesi partner dell’Europa Orientale e del mediterraneo del sud. Tuttavia, in questo anno, in relazione non entrati in Algeria, Bielorussia, Libia e Siria per la mancanza di progressi nelle relazioni.

Lascia un commento