> L'8 maggio in Ucraina sarà celebrata la Giornata della memoria e riconciliazione - il decreto - News Ucraina

L’8 maggio in Ucraina sarà celebrata la Giornata della memoria e riconciliazione — il decreto

eventi politica-ucraina poroshenko ucraina L 8 maggio in Ucraina sarà celebrata la Giornata della memoria e riconciliazione - il decreto
MAI PIU’

Il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko ha firmato il decreto di accertamento l’8 maggio come Giornata della memoria e della riconciliazione.

Il documento pubblicato sul sito dell’Amministrazione del presidente.

Il decreto pubblicato con l’obiettivo decente di eroismo del popolo ucraino, il suo eccezionale contributo alla vittoria di coalizione AntiHitler durante la Seconda guerra mondiale, l’espressione di rispetto per tutti i combattenti contro il nazismo, di perpetuare la memoria dei caduti, vittime di guerra, di crimini di guerra, deportati e crimini contro l’umanità commessi durante la guerra, il rafforzamento di preoccupazioni verso i veterani di guerra, i partecipanti ucraini del movimento di liberazione di questo periodo, le vittime persecuzione nazista, l’approvazione della continuità delle tradizioni di guerrieri vincitori del nazismo e attuali difensori della Patria, di consolidamento della società intorno all’idea di protezione dell’Ucraina e in concomitanza con le celebrazioni nel 2015 il 70 ° anniversario della Vittoria sul nazismo in Europa e il 70 ° anniversario della fine della Seconda guerra mondiale».

Secondo il documento, 8 e 9 maggio si terranno le celebrazioni del 70 ° anniversario della Vittoria sul nazismo in Europa, Giorno della memoria e della riconciliazione, il Giorno della Vittoria.

Lascia un commento