La Russia non abbandona i suoi piani per ottenere corridoio di terra in Crimea occupata, — Poroshenko

La Russia non abbandona i suoi piani per ottenere corridoio di terra in Crimea

La Russia non ha abbandonato i piani per ottenere un corridoio di terra per l’accesso alla Crimea occupata.
Lo ha affermato il presidente dell’Ucraina Petro Poroshenko, intervenendo alla cerimonia di consegna di due motovedette classe Island a la US Coast Guard a Baltimora, Cenzor.NET informa con riferimento alla presidenziale Twitter.

«La Russia mina la libertà dei mari e della navigazione nel Mar di Azov, la caccia vile e intimidatorio navi commerciali russi non stanno abbandonando i suoi piani per ottenere corridoio di terra in Crimea occupata Dal momento che il sostegno dell’occupazione — .. Non un buon affare.

Di fronte a una forte opposizione a terra, la Russia sta testando lo spazio acquatico per un possibile attacco dal mare. Come un teppista di strada, Mosca colpisce. Se non c’è reazione, ci vuole un altro colpo. Il nostro compito — per convincere il Cremlino a nostra determinazione per la protezione della costa di Ucraina», — ha detto Poroshenko.

Lascia un commento