«Putin, smetti di mentire e a combattere!» — oggi in Russia si terrà la «Marcia della pace»

In Russia il 21 settembre , si farà la «Marcia della pace» si farà -un azione contro l aggressione russa in Ucraina e edovrà essere il più grande negli ultimi sei mesi.

Alla vigilia della «Marcia» gli organizzatori della promozione a Mosca, hanno consegnato un documento, che mette in guardia contro le violazioni di legge durante lo svolgimento di meeting e manifestazioni. Secondo uno degli organizzatori della manifestazione di Sergei Devidis, questo documento non ha alcun particolare validità giuridica, ma in una certa misura, lo è la testimonianza di un interesse verso la promozione. Davidis e i suoi collaboratori sperano che l’azione si svolgerà senza eccessi, anche se, considerando la divisione nella società russa, rispetto gli eventi in Ucraina, gli organizzatori non si puossono escludere a possibilità di provocazioni, si legge nel messaggio.
Gli organizzatori stanno preparando una qualche slogan principali. È noto che il principale diventerà «Putin, devi smettere di mentire e a combattere!» — è stato approvato dal Comitato di protesta e di azione.

«Per molti cittadini russi» Marcia della pace «non è l’unica possibilità di esprimere la sua insoddisfazione per il comportamento ded Potere», ha dichiarato uno degli organizzatori della manifestazione Alessandro Ryclin.

Lascia un commento