Terrorist Khodakovsky confermato l’autenticità della conversazione circa l’eliminazione del leader di «DNR» Zakharchenko con l’assistente Pushilin — SBU

Terrorist Khodakovsky confermato l'autenticità della conversazione circa l'eliminazione del leader di

Terrorist «DNR» Alexander Khodakovsky ha confermato l’autenticità dei film SBU per l’eliminazione del leader della repubblica feykovye Alexander Zakharchenko.
Questo è indicato in un messaggio sulla pagina SBU in Facebook, informa il Censore.

A testimonianza della SBU conduce Khodakovsky posto in uno dei social network:

«Non abbiamo imparato a mantenere i segreti. Recidere tutte le comunicazioni con l’Ucraina, ma ancora rimuovere le informazioni dai nostri canali di comunicazione. Siamo alla ricerca di spie, e hanno ancora gli agenti obkladyvayut … Mr. Lavrentiev già cenno in Turchia per discutere i piani salati a giugno, già a settembre, e lì hanno evitato la dispersione, che ha messo tutti in una situazione molto imbarazzante. «È più necessario essere vigili quando si discutono i piani per una cospirazione, e ci sono orecchie nei muri», ha scritto il terrorista.

Ricordiamo, 31 agosto a Donetsk ci fu un’esplosione nel caffè «Separ». Di conseguenza, il leader terrorista, Zakharchenko, fu ferito a morte. Inoltre gravemente ferito «il capo del Ministero delle Finanze,» la repubblica auto-proclamata Alexander Timofeev (Tashkent).

L’SBU ha detto che Zakharchenko è stato ucciso a Donetsk, a causa di scontri criminali tra militanti, o liquidati dai servizi speciali russi.

Il ministero degli Esteri russo, a sua volta, ha accusato Zakharchenko di «il partito di guerra di Kiev».

27 settembre, l’SBU ha pubblicato un record audio dei colloqui tra l’assistente di Pusilin Alexander Lavrentiev e due incognite. I terroristi hanno discusso la liquidazione del leader del «DNR» Alexander Zakharchenko.

Lascia un commento