Tymoshenko «si è congratulato con l’Ucraina con un enorme passo avanti nel fornire a Tomso la UOC autocefala»

Tymoshenko

Yulia Tymoshenko si è congratulata con tutta l’Ucraina per l’importante decisione di Costantinopoli, con un enorme passo avanti per dare a Tomos l’autocefalia della Chiesa ortodossa ucraina.
Questo è riportato da Tsenzor.NET con riferimento al servizio stampa del partito Batkivshchyna.

«Questo è un evento grande, atteso e luminoso che determina la storia del paese, la storia della nazione per molti anni e forse per diversi secoli in anticipo.La chiesa dovrebbe unire le persone, guidarle verso il bene e la luce, in quanto le persone dovrebbero aiutarsi a vicenda! Questa è l’essenza del cristianesimo, la sua grande missione e il suo scopo spirituale «, ha scritto sulla sua pagina Facebook.

Il leader di «Batkivshchyna» ha notato con dispiacere che per decenni la chiesa in Ucraina ha cercato di creare un fattore di separazione e destabilizzazione.

«Qualcuno dall’esterno ha interferito costantemente nei nostri affari, ha cercato di sgridarci, di allevare in diverse chiese e di indicare quali dei per pregare. D’ora in poi questo non accadrà!» — ha sottolineato il politico.

Yulia Tymoshenko ha osservato che la Chiesa ucraina è una delle più antiche e famose dell’intero mondo ortodosso.

«Più di mille anni sono passati da quando il Grande Vladimir ha battezzato Kievan Rus. Abbiamo la storia, la tradizione, la vera fede di Dio e la nostra giusta via .Infine, la giustizia storica è stata restaurata. Avremo la nostra chiesa veramente indipendente», ha osservato. .

La creazione di un singolo leader del partito della chiesa ucraina ha definito il cammino verso l’unità, la pace, l’armonia, il rispetto reciproco e l’amore per il prossimo.

«Ringrazio dal profondo del mio cuore tutti coloro che hanno aderito alla grande missione dell’unificazione delle chiese ucraine, che lo hanno sognato, creduto e hanno già portato fede nell’evento più significativo», ha riassunto Yulia Tymoshenko.

Lascia un commento