A Mariupol è esplosa una granata, ci sono le vittime

A Mariupol nell’esplosione di una granata in uno dei quartieri residenziali sono feriiti due cittadini locali.

«Il 6 luglio circa 00.00 la polizia municipale di Mariupol ricevuto un messaggio che indica che in via Kievska è esplosa una granata. Rilevato che in ospedale con ferite da arma da fuoco stati consegnati i cittadini del 1992 e 1993, anni di nascita», – ha riferito la polizia provinciale di Donetsk.

Sul luogo dell’esplosione il personale del Ministero degli affari interni hanno scoperto e sequestrato un frammento di metallo. Inoltre, è stato rilevato un imbuto dall’esplosione e le tracce di colore di lignite.

L’incidente è considerato come il tentato omicidio premeditato.

Ora stabiliscono le circostanze dell’incidente.

Lascia un commento