Bruciato il complesso turistico del figlio di Yanukovich a Bukovel

Il 5 cettembre scorso, è stato bruciato vicino a «Bukovel», il complesso alberghiero «Rus’ di Kiev, che apparteneva ad Aleksander, il figlio dell’ex presidente ucraino Viktor Yanukovich».

Dal Centro stampa Servizio Pubblico di emergenza in provincia di Ivano-Frankivsk, al momento dell’arrivo dei vigili del fuoco, la costruzione in legno era già completamente coinvolta dal fuoco. Tutte le 24 persone sono state evacuate — non ci sono le vittime.

Non è stato possibile spegnere in tempo il fuoco, perché nel complesso non è stato sufficiente approvvigionamento idrico e l’acqua per spegnere il fuoco hanno dovuto portare da idrante a distanza di un chilometro e mezzo.

La causa dell’incendio è ancora sconosciuta.

incidenti politica-ucraina Bruciato il complesso turistico del figlio di Yanukovich a Bukovelincidenti politica-ucraina Bruciato il complesso turistico del figlio di Yanukovich a Bukovel

Lascia un commento