Il numero delle vittime di un incendio nel parco serbatoi è salito a cinque – Turchinov

Capo NSDC Alexander Тurchinov durante il briefing sul luogo del incendio nel parco serbatoi “BPSM-Nafta”, ha detto che le vittime della tragedia sono diventati cinque, tre di loro – i soccorritori di pubblica utilità per le situazioni di emergenza. Un altro uomo è il lavoratore dell’azienda stessa, che è morto il primo giorno di fuoco (8 giugno). Il nome di quinto uomo non viene nominato.

Ricordiamo che, prima di questo, secondo i dati ufficiali, si parlava di quattro morti e una persona scomparsa – Eugeny Shevchuk, dipendente di un treno di soccorso impegnato a spegnere gigantesco incendio.

incendio incidenti turcinov ucraina Il numero delle vittime di un incendio nel parco serbatoi è salito a cinque – Turchinov

A sua volta, il presidente del servizio nazionale di Ucraina per le situazioni di emergenza, Nicola Chechetkin ha sottolineato che fino ad ora ci sono probabilità di locali esplosioni sul territorio нефтебазы, tuttavia, essi non rappresentano una minaccia.

Secondo lui, per la sera del 11 giugno le sostanze nocive nell’aria non superano la norma, quindi non c’è motivo per panico.

Lascia un commento