Le truppe di Assad si stanno preparando a usare armi chimiche a Idlib, — il segretario di stato americano Geoffrey Special Envoy

Le truppe di Assad si stanno preparando a usare armi chimiche a Idlib, - il segretario di stato americano Geoffrey Special Envoy

Ci sono «molte prove» che le truppe del governo siriano si stanno preparando a usare armi chimiche nella provincia di Idlib.
Come informa Censor.NET con riferimento a DW, questo è stato affermato giovedì 6 settembre dal nuovo rappresentante speciale del Segretario di Stato USA per la Siria, Jim Geoffrey, riferisce Reuters.

Il funzionario non ha spiegato quali prove specifiche sono implicate.

«Sono abbastanza sicuro che abbiamo motivi molto seri per fare tali avvertimenti», ha detto Jeffrey.

Ha sottolineato che le autorità statunitensi considerano qualsiasi offensiva contro Idlib come una «escalation sconsiderata».

Secondo Geoffrey, l’arrivo delle truppe siriane e russe su Idlib, così come l’uso di armi chimiche, può portare a un grande flusso di rifugiati in Turchia.

Ha ricordato che il destino di Idlib sarà deciso il 7 settembre in una riunione dei sostenitori di Assad — Russia e Iran, oltre che alleato dei ribelli — la Turchia.

«Domani scopriremo se i russi sono disposti a scendere a compromessi con i turchi», ha detto l’inviato speciale siriano.

Lascia un commento