Ministero degli Esteri consiglia agli ucraini non volare in Corea del Sud, a causa di un virus

A causa del deterioramento di situazione epidemiologica nella Repubblica di Corea, a causa di diffusione del coronavirus MERS, il ministero degli esteri raccomanda ai cittadini dell’Ucraina, almeno fino alla fine di giugno – primi di luglio di quest’anno, di astenersi da viaggio e senza necessità, in questo paese, in particolare, con l’obiettivo di turismo medico.

Lo è stato segnalato presso il Dipartimento di politica e di comunicazione del Ministero degli esteri dell’Ucraina.

In caso di emergenza, i cittadini dell’Ucraina devono immediatamente contattare «linea calda» dell’Ambasciata dell’Ucraina nella Repubblica di Corea, al numero di telefono: +(66) 892003900, o chiamare «linea calda» del Ministero degli Esteri dell’Ucraina: (044) 238 16 57.
Come riportato, la MERS viene chiamato un nuovo tipo di coronavirus, che collega gli elementi di raffreddore e di Sars (pesante acute respiratory sindrome). I primi casi di infezione sono stati registrati in Medio Oriente, nel 2012, nel mese di giugno dello stesso anno, in Arabia Saudita è stato registrato il primo caso letale.

Gli esperti dell’organizzazione Mondiale della sanità hanno chiamato il coronavirus MERS molto complesso, la mortalità è pari a circa il 36%.
Oggi in Corea del Sud questo virus ha infettato più di 160 persone, 20 sono morti.

Lascia un commento