Il posto del rappresentante speciale dell’OSCE in Ucraina è assegnato a un diplomatico austriaco

Il successore di Heidi Tagliavini al posto di rappresentante speciale dell’OSCE in Ucraina diventerà un diplomatico austriaco. Lo ha detto il segretario generale dell’OSCE, Lamberto Zannier.

«Abbiamo già un nome. Per quanto ne so, ancora non è stato l’annuncio ufficiale, quindi non ho il diritto di chiamarlo. Ma questo è un diplomatico austriaco, molto qualificato e di alto livello», ha detto in un’intervista.

Probabilmente, si tratta di un rappresentante permanente dell’Austria presso le Nazioni Unite , che è considerato uno dei principali contendenti per questa posizione.

Lascia un commento