A Odessa stato fermato un procuratore con una tangente di 5 mila di dollari

A Odessa, il personale della procura militare e i Servizi di sicurezza hanno fermato il procuratore durante la ricezione di una tangente.

Come riferisce il servizio stampa di PGU, è stato stabilito che il procuratore di un distretto di procura di Odessa ha richiesto e ha ricevuto una tangente di 5 mila dollari da un cittadino per non essere chiamato a responsabilità penale per la violazione di norme di sicurezza sul lavoro.

Funzionari della sicurezza sequestrato il denaro nell’ufficio di tale funzionario.

Ora si svolgono importanti operazioni investigative.

Il procuratore generale Viktor Shokin ha sottolineato che la detenzione si è svolta «nell’ambito della campagna contro la corruzione negli organi inquirenti».

Lascia un commento